Associazione dei Comuni
del Generoso

Salorino 1730- (?)

Chiesa di S. Giovanni: affresco della volta.

Pittore e quadraturista, allievo del pittore Raffaele Suà, formatosi alla scuola del Bibiena a Bologna.
Attivo a Bologna e Bergamo.
Fratello di Grandonio, con cui decora una sala della Villa di Balbiano, e di Paolo Brenni.

Opere in RVM e dintorni