Associazione dei Comuni
del Generoso

Rovio, 1788-1850

Chiesa di S. Antonio Abate, Cappella della Madonna del Rosario.

I Baruzzi, famiglia di Caneggio, furono rinomati costruttori del Cinquecento, attivi in particolare a Spoleto.
Giovanni Baruzzi è documentato a Foligno nel 1644 e a Roma tra il 1666 e il 1673, anno della sua morte.
Nella divisione dei beni di Giovanni tra i fratelli Baruzzi, avvenuta nel 1683, si parla di «case dello stuccatore» situate a Caneggio.

Opere in RVM e dintorni